DISCLAIMER

Our systems have detected that you are using a computer with an IP address located in the USA. If you are currently not located in the USA, please click “Continue” in order to access our Website.

Local restrictions - provision of cross-border services

Swissquote Ltd is authorised and regulated in the UK by the Financial Conduct Authority (FCA). Swissquote Ltd is not authorised by any US authority (such as the CFTC or SEC) neither is it authorised to disseminate offering and solicitation materials for offshore sales of securities and investment services, to make financial promotion or conduct investment or banking activity in the USA whatsoever.

This website may however contain information about services and products that may be considered by US authorities as an invitation or inducement to engage in investment activity having an effect in the USA.

By clicking “Continue”, you confirm that you have read and understood this legal information and that you access the website on your own initiative and without any solicitation from Swissquote Ltd.

If cookies are currently disabled on your computer, you will be required to continue accepting this legal information for every new page visited on this website. In order to avoid this, please enable cookies on your computer.

Research Market strategy
by Swissquote Analysts
Daily Market Brief

Sterlina nel tormento

1

Sterlina nel tormento

By Vincent Mivelaz

Attualmente scambiata a 0.85370, l’EUR/GBP è valutata a un minimo di 22 mesi, puntando verso 0.85510 a breve termine. Il Parlamento dovrebbe iniziare un’altra votazione Brexit alle 17:00 GMT. La battaglia per imporre un accordo di ritiro negoziato continua. Il tempo stringe: l'estensione dei negoziati dovrebbe essere omologata dall'Unione Europea durante il suo summit di giovedì prossimo. Si potrebbe accordare una proroga fino al 30 giugno 2019. Ci chiediamo se l’accordo di ritiro del primo ministro Theresa May o qualsiasi altra alternativa siano ancora fattibili. Gli scenari positivi per la GBP sono l'accettazione dell'accordo di ritiro esistente o anche una proroga.

Due giorni di intensi dibattiti sono stati coronati ieri con la sconfitta per il governo. Il procuratore generale del Regno Unito, Geoffrey Cox, ha avvertito che il paese potrebbe rimanere bloccato nell'unione doganale del blocco. La notte scorsa il Parlamento ha votato per non permettere un Brexit duro, ma questo non era non vincolante. I legislatori saranno concentrati sulla proroga del periodo di divorzio, accettando l’accordo di May o rimanendo nella UE.

La volatilità della Cina crea opportunità

By Peter Rosenstreich

L'economia cinese continua a soffrire sotto i dazi degli Stati Uniti e la domanda interna più lenta, nonostante gli sforzi politici per fornire stimolo economico. La produzione industriale è aumentata del 5,3% annuo, ma è scesa dello 0,4% rispetto a dicembre. Questa è la lettura più debole dal 1995. Le esportazioni cinesi sono diminuite del 21% nel mese di febbraio rispetto all'anno precedente. Il mercato azionario ha sofferto un profondo declino nel 2018 (l’indice CSI 300 ha perso -26%). Eppure queste rivalutazioni hanno creato una situazione unica. Le azioni cinesi hanno avuto un rialzo del 27,8% quest'anno fino al 5 marzo.

Gli indici MSCI aumenteranno la ponderazione delle azioni nazionali della Cina dal 5% al 20% entro fine anno. Questo spingerà 67 miliardi di dollari di investimenti in titoli azionari della Cina continentale. Storicamente le azioni cinesi sono state operate dagli investitori al dettaglio, a causa di una mancanza di informazioni e problemi di liquidità. Ora stanno attraendo la fame degli investitori istituzionali per ottenere un pezzo della seconda economia più grande del mondo. Lo yuan ha guadagnato ampiamente grazie alle aspettative per un accordo USA-Cina: questo dovrebbe stabilizzare l’USD/CNY attorno al 6.7 o addirittura più in alto. Il rappresentante commerciale USA, Robert Lighthizer, ha indicato che i negoziati sono nelle loro ultime settimane. L'effetto positivo sulle azioni cinesi sarà profondo.